17 Giugno 2021
News

MIGLIARINO SCONFITTO AL TIE-BREAK

29-04-2012 11:02 - Serie C
Montemurro in attacco
CTC-BAGLINI GROUP MIGLIARINO - ZEPHYR TRADING LA SPEZIA = 2-3 (25/19; 25/21; 19/25; 18/25; 8/15)

CTC-BAGLINI GROUP MIGLIARINO: Martini, Binioris, Lusci, Ciociaro, Imbriolo, Montemurro, Wiegand, Taccini, Romboni (L), Biancalani, Vecchiani, Puccini (L), Barsanti.
Allenatore: Grassini, 2´Allenatore: Baldacci, Fisioterapista: Pardini, Dirigente: Petruzzelli

Un Migliarino dai due volti conquista prima il doppio vantaggio e poi si arrende alla rimonta dei liguri, dopo una gara comunque giocata in maniera egregia dai biancorossi, nell´ultima partita disputata tra le mura amiche. Lusci e compagni sono perfetti nei primi due parziali, giocati senza sbavature e con ottime prestazioni in tutti i fondamentali, salvo poi accusare un netto calo prima nella ricezione e poi nell´impostazione di gioco, dovuto anche al valore degli avversari mai rinunciatari. Migliarino, privo degli infortunati Grassini e Di Fulvio, scende in campo con Binioris-Lusci, Martini ed il giovane Ciociaro centrali, Imbriolo-Montemurro ali e Romboni libero. Come già detto la partenza dei locali è incisiva, riuscendo da subito a guadagnare alcuni punti di vantaggio da poter gestire tranquillamente. Nel secondo set non cambia la trama. Migliarino riesce a fermare le varie bocche di fuoco ospiti e, confermando la netta crescita tecnica dei propri attaccanti serviti al meglio da un ottimo Binioris, si porta sul 2-0. Terza frazione che si apre con gli ospiti che non mollano ed anzi riescono a prendere le contromisure a muro e difesa del Migliarino. Spezia riesce a rientrare in gara migliorando nel fondamentale della battuta, cosa che manda in crisi la ricezione locale. Mister Grassini prova a correre ai ripari inserendo Biancalani per Montemurro ma il trend non cambia. La ricezione ballerina fa si che anche il gioco biancorosso diventi scontato, con Binioris costretto a muoversi e gli attaccanti che perdono la loro incisività. Dimezzato lo svantaggio, gli ospiti continuano a spingere, trainati dai senatori Tagliatti e Colombini, atleti da categoria superiore. La ricezione biancorossa continua ad andare a corrente alternata. Taccini rileva uno stanco Binioris, Vecchiani subentra a Lusci, Wiegand per Ciociaro e Montemurro riprende il posto di Biancalani ma Migliarino non riesce a ritrovare il bandolo della matassa. Grassini manda dentro anche il giovane Barsanti (´95), autore di un ace in battuta, ma gli ospiti raggiungono il tie-break. Il quinto set inizia con tre errori del Migliarino, bravo però a riportarsi subito sul 3-3. Il punteggio resta equilibrato e si va al cambio campo sul 8-7 locale. Spezia guadagna la battuta ed al servizio va Tagliatti che si presenta con due ace. Migliarino appare frastornato ed altri errori, contornati da buone azioni spezzine, regalano il match agli ospiti. Buona comunque la prova degli atleti biancorossi, calati ormai nella categoria cosa che hanno dimostrato nelle ultime gare. Nota di merito a Ciociaro, all´esordio da titolare ed autore di numerosi punti sia a muro che in attacco. Sabato prossimo cala il sipario su questo campionato che Migliarino saluterà ma che ha onorato giustamente fino alla fine, facendo visita alla capolista Cus Pisa, promossa da tempo in B1.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Note legali
L´accesso a questo sito web da parte dei visitatori è soggetto alle seguenti condizioni.

Le informazioni, i loghi, gli elementi grafici, i suoni, le immagini, i marchi e quant´altro pubblicato e/o riprodotto in questo sito sono di proprietà di (o concesso da terzi in uso a) ASD Migliarino Volley.

La riproduzione del contenuto del sito è consentita esclusivamente previa autorizzazione scritta della ASD Migliarino Volley.. E´ pertanto vietato modificare, copiare, riprodurre, distribuire, trasmettere o diffondere senza autorizzazione il contenuto di questo sito. Sono consentite le citazioni a titolo di cronaca purché accompagnate dall´indicazione del sito quale fonte.

In particolare, è vietato copiare i programmi per elaboratore (software) che determinano il funzionamento di questo sito, creare programmi a questi simili, rintracciare e/o utilizzare il codice sorgente dei suddetti programmi.

ASD Migliarino Volley non garantisce il costante aggiornamento delle informazioni contenute in questo sito né potrà essere ritenuta responsabile degli eventuali danni, tra i quali le infezioni da virus informatici, che le apparecchiature dei visitatori dovessero patire a causa dell´accesso e/o dell´interconnessione con questo sito o dello scaricamento (download) del suo contenuto.

I collegamenti ipertestuali (link) presenti in questo sito possono indirizzare la ricerca dei visitatori verso pagine web presenti su siti diversi dal presente. In tal caso, ASD Migliarino Volley, non assume alcuna responsabilità in relazione sia al contenuto di quanto pubblicato su tali siti ed all´uso che terzi ne possano fare, sia per quanto riguarda eventuali danni provocati da o originati in occasione dell´accesso a tali siti, dell´interconnessione con gli stessi o dello scaricamento del loro contenuto.

Ogni informazione personale inviata al sito di ASD Migliarino Volley sarà trattata in modo conforme alla legge sulla privacy (D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196).

Al presente sito si applica la normativa in vigore nel territorio della Repubblica Italiana.
torna indietro leggi Note legali  obbligatorio