24 Novembre 2020
News

CONTRO AREZZO ARRIVA UNA MERITATA SCONFITTA

26-05-2013 00:15 - Serie C
Un´azione di gioco
BAGLINI ASCENSORI MIGLIARINO - VOLLEY AREZZO = 1-3 (25/17; 18/25; 21/25; 19/25)

BAGLINI ASCENSORI MIGLIARINO: Ciociaro, Binioris, Wiegand, Taccini, Imbriolo, Biancalani, Barsanti, Ciappi, Grassini M., Vecchiani, Martini, Grassini R.(L), Puccinelli (L).
All: Grassini C., 2´All: Baldacci, Fisio: Pardini, Scout: Micheletti

Prima sconfitta interna per il Migliarino Volley che nella semifinale playoff di andata cede per 3-1 contro un ottimo Arezzo. Biancorossi in campo con la solita diagonale Taccini-Ciappi, Martini e Wiegand al centro, Imbriolo e Grassini M. ali e Grassini R. libero. La gara inizia nella migliore maniera per il Migliarino che sin da subito riesce ad imporre nettamente il proprio gioco mandando gli ospiti in confusione. Il pubblico di casa, che come sempre in incontri di cartello ha letteralmente riempito la gradinata, incita a gran voce i propri beniamini alla conquista del primo parziale. Tutto troppo facile. Nel secondo set infatti Arezzo rientra prepotentemente in partita producendo subito un parziale di 7-1 in proprio favore. Migliarino prova la rimonta ma qualcosa a livello di gioco si è seriamente inceppato, non riuscendo piu a dare continuità agli attacchi. La gara torna dunque in parità. Nella terza frazione tutto il calorosissimo pubblico si aspetta un Migliarino con grande spirito di rivalsa, invece non sarà cosi. Gli errori dei biancorossi continuano ad aumentare in tutti i fondamentali, con la ricezione che cala bruscamente la positività. Arezzo al contrario si mostra una squadra solida, limitando al minimo gli errori. Grassini prova a scuotere i suoi inserendo prima Binioris e Vecchiani per Taccini e Ciappi e poi Biancalani per Grassini M., non riuscendo però a dare la scossa ai propri atleti. Arezzo conquista abbastanza agilmente anche questo parziale portandosi in vantaggio nel conteggio dei set. La quarta frazione, con Binioris e Biancalani che restano nel sestetto, si apre ancora una volta con il Migliarino in difficoltà. Tantissimi sono gli errori in attacco dei biancorossi che, sommati alla scarsa percentuale in ricezione ed ad un muro troppo altalenante, regalano un netto vantaggio agli ospiti. Sul 20-12 per gli aretini Taccini rientra in campo, cosi come Ciociaro rileva Wiegand. La gara va però ad Arezzo che si dimostra una squadra gagliarda e che ha messo in campo una maggiore verve agonistica, situazione che in gare come queste conta moltissimo. Brutta la prestazione dei padroni di casa che escono sconfitti nettamente, deludendo maggiormente per la poca grinta espressa in campo piu che per la sconfitta in se. Adesso l´unica possibilità per ribaltare la situazione e dimostrare veramente di essere una squadra dall´altro valore tecnico, è quella di andare ad espugnare l´ostico campo di Arezzo, riportando cosi la situazione in parità in modo da potersi giocare la bella in casa, davanti al proprio pubblico che ancora una volta va ringraziato per il calore ed il sostegno che non fa mai mancare. Meriti anche ad Arezzo che dopo un primo parziale dove hanno subito il gioco biancorosso, hanno creduto nell´impresa di conquistare la vittoria, mettendo in campo il 110% di tutto quello che avevano.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Note legali
L´accesso a questo sito web da parte dei visitatori è soggetto alle seguenti condizioni.

Le informazioni, i loghi, gli elementi grafici, i suoni, le immagini, i marchi e quant´altro pubblicato e/o riprodotto in questo sito sono di proprietà di (o concesso da terzi in uso a) ASD Migliarino Volley.

La riproduzione del contenuto del sito è consentita esclusivamente previa autorizzazione scritta della ASD Migliarino Volley.. E´ pertanto vietato modificare, copiare, riprodurre, distribuire, trasmettere o diffondere senza autorizzazione il contenuto di questo sito. Sono consentite le citazioni a titolo di cronaca purché accompagnate dall´indicazione del sito quale fonte.

In particolare, è vietato copiare i programmi per elaboratore (software) che determinano il funzionamento di questo sito, creare programmi a questi simili, rintracciare e/o utilizzare il codice sorgente dei suddetti programmi.

ASD Migliarino Volley non garantisce il costante aggiornamento delle informazioni contenute in questo sito né potrà essere ritenuta responsabile degli eventuali danni, tra i quali le infezioni da virus informatici, che le apparecchiature dei visitatori dovessero patire a causa dell´accesso e/o dell´interconnessione con questo sito o dello scaricamento (download) del suo contenuto.

I collegamenti ipertestuali (link) presenti in questo sito possono indirizzare la ricerca dei visitatori verso pagine web presenti su siti diversi dal presente. In tal caso, ASD Migliarino Volley, non assume alcuna responsabilità in relazione sia al contenuto di quanto pubblicato su tali siti ed all´uso che terzi ne possano fare, sia per quanto riguarda eventuali danni provocati da o originati in occasione dell´accesso a tali siti, dell´interconnessione con gli stessi o dello scaricamento del loro contenuto.

Ogni informazione personale inviata al sito di ASD Migliarino Volley sarà trattata in modo conforme alla legge sulla privacy (D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196).

Al presente sito si applica la normativa in vigore nel territorio della Repubblica Italiana.
torna indietro leggi Note legali  obbligatorio