22 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > News generiche

BELLISSIMA EDIZIONE PER IL TORNEO PIU´ AFFOLLATO DELL´ESTATE

29-07-2015 23:14 - News generiche
Musica. Palloni che volano ovunque. Olio abbronzante, gazebi, occhiali da sole. Pallavolisti e pallavoliste che sciamano in giro, di tutte le età, volti mai cupi, sempre sorridenti. Diverse centinaia, a dirla tutta. Anche durante il canonico acquazzone: dal check-in parte la resistenza a suon di balli di gruppo, e la tribuna coperta, dove sono asserragliati i partecipanti in attesa che il meteo dia una tregua, batte le mani e segue il ritmo. Non è il paradiso del volley ma per alcuni ci va vicino. La 13^ Summer Fest si è disputata lo scorso week-end allo Stadio Comunale "G.Bui" di San Giuliano Terme, ed ha regalato a tutti i presenti una "tre giorni" (compreso il venerdi di accoglienza) fatta di energia, allegria, sport e voglia di conoscersi e stare insieme.
Centosessantadue formazioni (ottantaquattro maschili, settantotto femminili) ai nastri di partenza, provenienti dal Nord (Verona, Brescia, Bergamo, La Spezia ec..), e dal Centro-Sud (Pisa, Livorno, Lucca, Firenze, Massa-Carrara, Roma ec..); ad accoglierle ventisei campi "7x7", piccolini a prima vista ma poi molto difficili da coprire giocando con a formula del 3 vs 3. Il sabato è la volta dei gironi: sono sei squadre per ogni raggruppamento e quindi cinque partite in una giornata; la pioggia blocca le gare per circa tre ore quindi alla fine le cinque partite si disputano da dopo pranzo fino all´imbrunire e qualcosa in più. I ragazzi e la ragazze collaborano, danno una mano agli organizzatori e la piccola impresa di chiudere la prima fase riesce. Meritata cena per tutti e a seguire una delle migliori feste mai messe in piedi nella storia della "Summer", sicuramente la più partecipata; vuia le ginocchiere e tutti a ballare con i mixaggi del Dj Mulla, da Verona, una vera e propria istituzione, ormai, da quattro anni presente. Un happening festoso dove non c´è bisogno di security né di strategie particolari: gli sportivi rimangono tali anche quando si divertono. A testimonianza di questo, atleti/e puntuali in campo alle 09.30 della domenica, per la fase ad eliminazione ed i vari tabelloni. La manifestazione scorre snella, ad essere maggiormente seguito dal pubblico e dai curiosi è senza dubbio il tabellone "vincenti", quelli che se la giocano per le primissime posizioni. Dopo quarti di finale, semifinali, e due finali di altissimo livello, la spuntano tre ragazzi di La Spezia nel maschile (Giannarelli, Vannini, Scatizzi), e quattro..sangiulianesi, doc o di adozione, nel femminile (Di Pede, Battellino, Sciabordi, Roventini). Quattro ? Si, perché le sostituzioni sono ammesse e sono free, nel senso che si può uscire ed entrare quando pare e piace. Altrimenti che "Fest" sarebbe. Pian piano si risolvono le diverse finaline, nel green volley si portano a casa salami, formaggi e..vino, anche arrivando 65esimi, e c´è chi narra di strategie per scivolare giù apposta nei tabelloni minori e poi fare la voce grossa provando a centrare un premio che nel tabellone vincenti, quello "vero", sarebbe irraggiungibile. A chiudere l´evento, la premiazione ufficiale, con il vicesindaco di Sangiuliano, Franco Marchetti, il presidente di Sangiuliano Sport, Roberto Nusca, il direttore degli impianti sportivi, sempre per Sangiuliano Sport, Emanuele Aliotta, e i vertici del Migliarino Volley, il presidente Cristiano Mariani e il direttore sportivo Nicola Mariani. Una bella rappresentanza "di chi c´è dietro" a questo seguitissimo evento, in grado sempre di migliorarsi e ripresentarsi tirato a lucido nonostante i cambi di location, di staff, di mission. Forse il segreto della longevità è quello di saper "cambiare" nei momenti giusti. Ringraziamenti non di rito ma particolarmente sentiti a Conad, principale e fedele partner, e a tutto lo staff dei volontari e volontarie senza i quali la macchina organizzativa non si reggerebbe in piedi; la parte Summer Fest Foundation, già Mnf Volley, per il discorso del torneo, festa compresa, e la parte degli stand, seguita con sacrificio e passione da dirigenti, genitori e amici del Migliarino Volley. Fu il compianto Lamberto Mariani, tredici anni or sono, a dare impulso e slancio alla "bislacca" idea di un gruppo di amici sedotti dal green volley di stampo trentino: "Perché non provare a creare qualcosa del genere anche da noi ?" L´idea si è rivelata tutt´altro che bislacca, e la Summer Fest si prepara a diventare quattordicenne, senza cedimenti e con sempre maggiore vitalità.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Note legali
L´accesso a questo sito web da parte dei visitatori è soggetto alle seguenti condizioni.

Le informazioni, i loghi, gli elementi grafici, i suoni, le immagini, i marchi e quant´altro pubblicato e/o riprodotto in questo sito sono di proprietà di (o concesso da terzi in uso a) ASD Migliarino Volley.

La riproduzione del contenuto del sito è consentita esclusivamente previa autorizzazione scritta della ASD Migliarino Volley.. E´ pertanto vietato modificare, copiare, riprodurre, distribuire, trasmettere o diffondere senza autorizzazione il contenuto di questo sito. Sono consentite le citazioni a titolo di cronaca purché accompagnate dall´indicazione del sito quale fonte.

In particolare, è vietato copiare i programmi per elaboratore (software) che determinano il funzionamento di questo sito, creare programmi a questi simili, rintracciare e/o utilizzare il codice sorgente dei suddetti programmi.

ASD Migliarino Volley non garantisce il costante aggiornamento delle informazioni contenute in questo sito né potrà essere ritenuta responsabile degli eventuali danni, tra i quali le infezioni da virus informatici, che le apparecchiature dei visitatori dovessero patire a causa dell´accesso e/o dell´interconnessione con questo sito o dello scaricamento (download) del suo contenuto.

I collegamenti ipertestuali (link) presenti in questo sito possono indirizzare la ricerca dei visitatori verso pagine web presenti su siti diversi dal presente. In tal caso, ASD Migliarino Volley, non assume alcuna responsabilità in relazione sia al contenuto di quanto pubblicato su tali siti ed all´uso che terzi ne possano fare, sia per quanto riguarda eventuali danni provocati da o originati in occasione dell´accesso a tali siti, dell´interconnessione con gli stessi o dello scaricamento del loro contenuto.

Ogni informazione personale inviata al sito di ASD Migliarino Volley sarà trattata in modo conforme alla legge sulla privacy (D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196).

Al presente sito si applica la normativa in vigore nel territorio della Repubblica Italiana.
torna indietro leggi Note legali  obbligatorio