21 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > Settore Maschile

UNDER 18: LA SEMIFINALE DI ANDATA VA AL CUS AL TIE-BREAK

07-04-2012 01:39 - Settore Maschile
La Copylab Migliarino
CUS PISA - COPYLAB MIGLIARINO = 3-2 (18/25; 25/12; 25/19; 22/25; 15/13)

COPYLAB MIGLIARINO: Puntoni, Grossi, Desiderio, Badiali, Gambini, Barsanti, Giansoldati, Savino, Raspanti, Alaimo, Gimorri, Cecchi, Cei.
Allenatore: Baldacci, 2´Allenatore: Martini, Dirigente: Beldramme.

Esce sconfitta la Copylab Migliarino nella gara di andata valevole per la semifinale regionale. I biancorossi cedono al termine di un tiratissimo tie-break ai campioni provinciali del Cus Pisa. Baldacci ha schierato inizialmente Puntoni in regia, Desiderio opposto, centrali Cecchi e Gimorri, schiacciatori Barsanti e Gambini con libero Raspanti. L´inizio di gara è del Cus che bene e si porta subito sul 3-0 ma piano piano Gambini e compagni prendono fiducia, recuperano sul 7-7 e si portano avanti di qualche punto che riescono ad incrementare nella parte centrale del set grazie ad una efficacia in attacco sia dal centro che dalle bande. Il Migliarino porta a casa il primo set chiudendo 25-18. Stessa formazione nel secondo set ma padroni di casa più determinati e Migliarino molto più falloso ed in confusione in alcuni fondamentali. Entrano Badiali per Barsanti, Cei per Cecchi e Giansoldati per Desiderio ma il set è facilmente vinto dal Cus Pisa che si ripete anche nel terzo più o meno con la stessa facilità e con il Migliarino che riesce a recuperare qualche punto solo nel finale di set quando Baldacci effettua il cambio Badiali per Barsanti e fa entrare Alaimo al posto di Raspanti nel ruolo di libero. Finalmente nel quarto set ben trascinati da Desiderio e Cecchi la squadra biancorossa prende subito un buon margine che gestisce senza troppi patemi, vince il set e porta la gara al tie-break. Partenza da incubo però quella del set finale da parte di Cecchi e soci. Si arriva subito 1-6 e poi al cambio 3-8 ma quando la gara sembra chiusa una reazione d´orgoglio accompagnata da un gioco che torna efficace in ogni fondamentale arriva il recupero fino al 9-10. Da qui in avanti è un susseguirsi di emozioni. Prima il pallonetto vincente del Cus per il 9-11 poi l´incredibile rimonta si trasforma in vantaggio per 12-11 grazie ad un doppio errore del Cus ed un primo tempo di Gimorri. Un errore in battura di Badiali, uno di Puntoni in recupero ed un ace danno la vittoria al Cus per 15-13. Peccato per l´esito finale perché dopo il recupero ed il sorpasso nel finale di set tutto sembrava volgere al meglio. La stanchezza e la gestione non perfetta degli ultimi palloni hanno fatto perdere una gara che poteva essere vinta. Niente comunque è compromesso perché mercoledì 11 alle ore 21.00 a Vecchiano in una palestra che si preannuncia piena e rumorosa, i ragazzi di Baldacci cercheranno di provare in tutti i modi a ribaltare la situazione e con una vittoria per 3-0 o 3-1 potranno accedere alla finale regionale. Nella gara di andata non ci sono state differenze sostanziali tra le due squadre che hanno giocato bene due set a testa ma naturalmente dovrà essere gestito al meglio ogni pallone per non regalare punti agli avversari.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Note legali
L´accesso a questo sito web da parte dei visitatori è soggetto alle seguenti condizioni.

Le informazioni, i loghi, gli elementi grafici, i suoni, le immagini, i marchi e quant´altro pubblicato e/o riprodotto in questo sito sono di proprietà di (o concesso da terzi in uso a) ASD Migliarino Volley.

La riproduzione del contenuto del sito è consentita esclusivamente previa autorizzazione scritta della ASD Migliarino Volley.. E´ pertanto vietato modificare, copiare, riprodurre, distribuire, trasmettere o diffondere senza autorizzazione il contenuto di questo sito. Sono consentite le citazioni a titolo di cronaca purché accompagnate dall´indicazione del sito quale fonte.

In particolare, è vietato copiare i programmi per elaboratore (software) che determinano il funzionamento di questo sito, creare programmi a questi simili, rintracciare e/o utilizzare il codice sorgente dei suddetti programmi.

ASD Migliarino Volley non garantisce il costante aggiornamento delle informazioni contenute in questo sito né potrà essere ritenuta responsabile degli eventuali danni, tra i quali le infezioni da virus informatici, che le apparecchiature dei visitatori dovessero patire a causa dell´accesso e/o dell´interconnessione con questo sito o dello scaricamento (download) del suo contenuto.

I collegamenti ipertestuali (link) presenti in questo sito possono indirizzare la ricerca dei visitatori verso pagine web presenti su siti diversi dal presente. In tal caso, ASD Migliarino Volley, non assume alcuna responsabilità in relazione sia al contenuto di quanto pubblicato su tali siti ed all´uso che terzi ne possano fare, sia per quanto riguarda eventuali danni provocati da o originati in occasione dell´accesso a tali siti, dell´interconnessione con gli stessi o dello scaricamento del loro contenuto.

Ogni informazione personale inviata al sito di ASD Migliarino Volley sarà trattata in modo conforme alla legge sulla privacy (D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196).

Al presente sito si applica la normativa in vigore nel territorio della Repubblica Italiana.
torna indietro leggi Note legali  obbligatorio